Moduli d’utenza

modd_ut_1I moduli d’utenza sono stati progettati per la contabilizzazione del calore e/o per la refrigerazione.
La produzione del calore è affidata ad una caldaia centralizzata e pertanto l’unità immobiliare non è soggetta ai rischi che, inevitabilmente, sono associati al sistema di combustione.

Il modulo, su richiesta dell’utente, eroga all’impianto di riscaldamento dell’alloggio la quantità di calore necessaria in funzione della domanda del termostato d’ambiente.

Nel modulo è presente un contatore che misura l’effettivo utilizzo di calore dell’alloggio servito, in modo da consentire una “vera” e corretta ripartizione delle spese in base ai consumi individuali.

Gli elementi di misura del contatore sono piombati in sede di costruzione dell’apparecchiatura, quindi la presenza di rottura degli elementi di sigillo evidenzia un intervento non autorizzato.

mod_ut_2Gli impianti che utilizzano moduli d’utenza sono certamente impianti innovativi poiché riuniscono i vantaggi della completa autonomia gestionale a quelli della assoluta sicurezza.

I moduli d’utenza sono costituiti da cassa in lamiera metallica zincata da incasso. Lo spessore della lamiera è di 1 mm e presenta feritoie per l’allaccio delle tubazioni . Le parti a vista, come il portello e la cornice, sono verniciate di colore bianco.

La chiusura del portello avviene tramite serratura a taglio. Internamente sono predisposti di scatola per collegamenti elettrici.

I commenti sono chiusi